I collegamenti da Teramo a Pescara cadenzati per tutto l’arco della giornata ai tempi del Covid-19

30 maggio 2020

   

In merito alle dichiarazioni dei pendolari che lamentano uno scarso collegamento tra Teramo e Pescara, si precisa quanto segue.

TUA, con il combinato disposto bus-treno, garantisce in questo periodo dalle ore 6 della mattina le seguenti 13 corse: 11 collegamenti bus con partenza da Teramo e coincidenza a Giulianova e 2 treni con collegamento diretto al capoluogo adriatico.

I 13 servizi su gomma e su ferro dimostrano una capillarità di collegamenti tra Teramo e Pescara, cadenzati nell’intero arco della giornata; servizi, questi, che offrono un ampio ventaglio d’offerta di trasporto anche alla luce della momentanea non effettuazione dei servizi scolastici.

Si ricorda, inoltre, che TUA, concessionaria di trasporto pubblico della Regione Abruzzo, applica le disposizioni dettate sia dai DPCM che dalle Ordinanze Regionali le quali, di fatto, hanno imposto una rimodulazione del servizio pubblico locale che è sempre in divenire, proprio in virtù dell’attuale situazione contingente. Inoltre, l’Azienda Unica monitora costantemente i flussi di traffico prendendo in esame le eventuali esigenze di trasporto che emergessero.

Pertanto, si ritiene che la nota dei pendolari “Linea Teramo-Pescara: dalla Tua nessuna ripartenza” non risponda alla realtà e nella quale la temporanea soppressione di un treno, tra l’altro per motivi legati all’emergenza sanitaria, venga fatta passare per l’isolamento del capoluogo teramano rispetto a quello pescarese, nonostante i collegamenti istituiti da TUA dimostrano tutt’altro, anche in una fase di emergenza Coronavirus come quella in essere.

Scarica formato pdf:

counter
Amministrazione Trasparente

 

 

Attenzione.
non sono presenti Rassegna stampa.