Pronti per l’inizio dell’anno scolastico

23 settembre 2020

Dal 24 settembre si torna a scuola. E TUA garantirà i collegamenti necessari al trasporto urbano ed extraurbano degli studenti con un piano per la ripartenza scolastica fondato in prima battuta sulla continuità e le certezze offerte dall’organizzazione del servizio in atto prima dell’emergenza sanitaria.

Su questa base, l’Azienda ha poi anche modificato parte della pianificazione, sia tenendo conto della capienza massima consentita sugli autobus dell’80%, sia interpretando le esigenze espresse negli ultimi tempi dai dirigenti scolastici, con particolare riguardo alle situazioni dove sono stati previsti doppi orari di ingresso e uscita dagli istituti.

Alle normali corse aggiuntive che TUA prevede ogni anno per le scuole, si aggiungeranno quelle che potranno essere garantite dalla flotta di 47 autobus messi a disposizione da alcune aziende private, frutto del recente accordo raggiunto presso la Regione Abruzzo.

Il servizio sarà come sempre tenuto sotto costante osservazione, intervenendo per quanto possibile sull’offerta adeguandola a diversi bisogni che dovessero emergere.

Rispetto infine all’emergenza sanitaria, il rispetto da parte dell’Azienda e dei viaggiatori delle misure e degli obblighi di comportamento stabiliti dal DPCM del 7 settembre e dall’Ordinanza Regionale n. 85 del 15 settembre, pur se non può garantire un “rischio zero”, è indispensabile per ridurne al minimo l’entità, soprattutto per quel che riguarda l’uso della mascherina per tutta la durata del viaggio.

Cambia la fase della gestione dell’emergenza, e l’Azienda resta impegnata al massimo, con la collaborazione di tutti, per offrire ai viaggiatori, in questa situazione eccezionale, il migliore servizio possibile con il più alto standard di sicurezza che è possibile garantire.


Pescara, 23/9/2020

 

                                                                                                                              LA DIREZIONE

 

counter
Amministrazione Trasparente

 

 

Attenzione.
non sono presenti Rassegna stampa.