VERSIONE BETA

Rimborsi e cambio corsa

A. RIMBORSO/CAMBIO CORSA PER ESIGENZE DEL VIAGGIATORE

Il viaggiatore può richiedere il rimborso del biglietto per le autolinee:

  • L'Aquila - Roma
  • Avezzano - L'Aquila
  • L'Aquila - Pescara (via A25 nonstop)
  • Giulianova - Teramo - Roma
  • Roseto - Teramo - Roma

Per le linee: Pescara-Roma, Avezzano-Roma, Sulmona-Avezzano-Roma e Pescara-Napoli-Salerno, è necessario rivolgersi a Sangritana: www.sangritana.it

Biglietto acquistato in biglietteria

Richiesta in biglietteria non meno di 60’ prima della partenza, con originale del titolo di viaggio: rimborso 90%. Per i biglietti A/R è previsto il rimborso anche del solo ritorno.
Per contatti: Dillo a TUA

Biglietto acquistato on line
Il rimborso avviene con bonifico.

Richiesta on line non meno di 60' prima della partenza tramite la pagina Dillo a TUA indicando: numero del biglietto, intestatario di un conto corrente e iban. Per i bonifici su conto non italiano indicare anche il codice BIC/SWIFT.
I pagamenti verranno effettuati nel corso del mese successivo a quello della richiesta.
In alternativa al rimborso, l’Azienda può valutare anche la richiesta di utilizzare il biglietto per altra corsa. Per contatti: Dillo a TUA

Biglietti a prezzo ridotto, carnet e abbonamenti
Rimborso non previsto. Per eventuali contatti: Dillo a TUA

Nel solo caso degli abbonamenti annuali, non oltre otto mesi dall’inizio della validità, richieste di rimborso parziale nei seguenti casi:

  • Variazioni di esercizio tali da rendere inutilizzabile il titolo di viaggio
  • Cambio di residenza
  • Variazione della sede di lavoro/studio
  • Cessazione dello stato di studente
  • Malattia grave e perdurante che impedisca l’utilizzo per almeno la metà della validità del titolo
  • Decesso del titolare

La richiesta va indirizzata a: TUA SpA - Direzione Generale - Via San Luigi Orione, 4 - 65128 PESCARA. Alla richiesta, che deve contenere anche le coordinate bancarie (intestatario e iban) di un conto corrente o di una carta di debito abilitata, vanno allegati gli originali dei documenti di viaggio (tessera e abbonamento). La richiesta può essere consegnata anche presso una delle nostre sedi locali.

Prenotazioni su abbonamento e carnet
Rimborso non previsto. Si può chiedere l'annullamento, con le stesse scadenze dei biglietti:

  1. in biglietteria
  2. tramite la pagina: Dillo a TUA, indicando nome, cognome e numero della prenotazione.

 

B. RIMBORSO PER DISSERVIZIO

Il viaggiatore può chiedere il rimborso del biglietto per disservizi legati esclusivamente a responsabilità dirette dell'Azienda.
Autolinee regionali: ritardo di 60’ alla partenza e 90’ durante il viaggio.
Autolinee interregionali: ritardo di 90’ alla partenza e 120’ durante il viaggio.
La richiesta deve essere fatta entro e non oltre 7 giorni dal disservizio. Per contatti: Dillo a TUA

 

C. CAMBIO CORSA

Biglietti acquistati a terra e on line > in agenzia fino a 30’ prima della partenza con penale di € 1,00; per i soli biglietti on line > scrivere a: crm@tuabruzzo.it
Biglietti a tariffa promozionale o acquistati con Sisal > non possibile

counter
Amministrazione Trasparente