Rimborsi e cambio corsa

Rimborsi e Cambio corsa 

Il rimborso può essere richiesto per le seguenti linee a prenotazione:

- L'Aquila - Roma
- Avezzano - L'Aquila
- L'Aquila - Pescara 
- Giulianova - Teramo - L'Aquila
- Sulmona - Avezzano - Roma

  • Biglietto acquistato in biglietteria

Richiesta in biglietteria non meno di 60’ prima della partenza, con originale del titolo di viaggio: rimborso 90%. Per i biglietti A/R è previsto il rimborso anche del solo ritorno.

  • Biglietto acquistato on line

Il rimborso avviene con bonifico, la richiesta può essera fatta on line non meno di 60' prima della partenza attraverso il seguente FORM

Per i bonifici su conto non italiano indicare anche il codice BIC/SWIFT.

I pagamenti verranno effettuati nel corso del mese successivo a quello della richiesta.
In alternativa al rimborso, l’Azienda può valutare anche la richiesta di utilizzare il biglietto per altra corsa. Invia la tua richiesta al seguente FORM

 

Prenotazioni su abbonamento e carnet

Rimborso non previsto. Si può chiedere l'annullamento, con le stesse scadenze dei biglietti:

Biglietti low cost, carnet e abbonamenti

Rimborso e cambio corsa non previsto. 
Nel solo caso degli abbonamenti annuali, non oltre otto mesi dall’inizio della validità, l’Azienda valuta richieste di rimborso parziale nei seguenti casi:

  • Variazioni di esercizio tali da rendere inutilizzabile il titolo di viaggio
  • Cambio di residenza
  • Variazione della sede di lavoro/studio
  • Cessazione dello stato di studente/lavoratore
  • Malattia grave e perdurante che impedisca l’utilizzo per almeno la metà della validità del titolo
  • Decesso del titolare

La richiesta va indirizzata a: TUA SpA - Direzione Generale - Via San Luigi Orione, 4 - 65128 PESCARA. Essa deve contenere gli originali dei documenti di viaggio (tessera e abbonamento), nonché le coordinate bancarie (intestatario e iban) di un conto corrente o di una carta di debito abilitata. La richiesta può essere consegnata anche presso una delle nostre sedi locali.

Rimborso per disservizio

Il viaggiatore può chiedere il rimborso del biglietto per disservizi legati esclusivamente a responsabilità dirette dell'Azienda.
Autolinee regionali: ritardo di 60’ alla partenza e 90’ durante il viaggio.
Autolinee interregionali: ritardo di 90’ alla partenza e 120’ durante il viaggio.
La richiesta deve essere fatta entro e non oltre 7 giorni dal disservizio. 

Il cambio corsa può essere richiesto con le seguenti modalità

  • in agenzia, fino a 30’ prima della partenza con sovrapprezzo di 1 euro (solo biglietti acquistati a terra e on line, tranne Sisal)
  • attraverso il nostro Contact Center 
  • richiesta al seguente FORM
counter
Amministrazione trasparente

Amministrazione Trasparente

 

Whistleblowing

 

logo pagoPA

Portale Acquisti e Appalti